seo-e-posizionamento-siti-web-su-google

Qual è l’obiettivo della SEO?

SEO-e-posizionamento-siti-web-sui-motori-di-ricerca-roma-e-designerCon il termine SEO (Search Engine Optimization), che tradotto significa letteralmente ottimizzazione per i motori di ricerca, si intende una serie di attività volte a migliorare il posizionamento dei siti web sui motori di ricerca (Google principalmente, Yahoo, ecc.).

L’obiettivo della SEO, quindi, è quello di posizionare determinate parole chiave nelle ricerche con l’intento di aumentare le visite di un sito.

A cosa serve infatti un sito se non è visibile o non viene visitato? Metaforicamente parlando sarebbe come un bel negozio con tanti prodotti all’interno ma con la serranda quotidianamente abbassata.

Come funziona Google?
Come faccio a stare in prima pagina sui motori di ricerca?

Nessuno lo sa veramente, ma ci sono delle linee guida sul suo funzionamento.

Prima di tutto Google analizza saltuariamente tutti i dati del web mediante il suo robot. In questo modo le pagine vengono indicizzate. Al momento della ricerca (query) da parte dell’utente, vengono visualizzate le risposte ordinate in base al grado di corrispondenza tra le query ed il contenuto delle pagine.

In base al grado di corrispondenza e alla query si otterrà un posizionamento sui motori di ricerca migliore. Quindi più un testo è corrispondente al tipo di ricerca eseguita, più sarà in alto su Google.

Nello specifico, oltre alla struttura del sito (responsive, veloce, semplice da navigare) e l’utilizzo dei TAG Html, altri due fattori sono fondamentali per il posizionamento di siti web:

l’ottimizzazione dei contenuti attraverso l’utilizzo di parole chiave
i link che una pagina/contenuto riceve da altri siti web, facendolo risultare autorevole nel proprio settore.

Come posizionare un sito web su Google e raggiungere obiettivi?

Il posizionamento dei siti internet non è semplice, ci sono molte variabili tecniche da conoscere. Dipende molto dalla nicchia di mercato e dalla concorrenza in quella determinata query. Una volta però che si conoscono queste variabili tecniche si può utilizzare un metodo semplice.

Bisogna rispondere alle seguenti domande:

1. Cosa cercano le persone? Come cerca la gente?
2. Qual è l’intento di ricerca? Informazione? Commerciale? Recensione?
3. Come rispondere alle domande degli utenti?

Rispondendo a questi quesiti si può mettere in atto una strategia SEO che necessita un duro lavoro ma che verrà premiata nel tempo, perché è studiata e messa in pratica prima di tutto per gli utenti ed in secondo momento per i motori di ricerca.

Desideri migliorare il posizionamento del tuo sito web

e mettere in atto una strategia SEO?

Posso aiutarti anche con questi i servizi:
Realizzazione siti web  |  Grafica pubblicitaria